SCANDALO VISONI IN DANIMARCA, SI DIMETTE IL MINISTRO DELL’AGRICOLTURA

SCANDALO VISONI IN DANIMARCA, SI DIMETTE IL MINISTRO DELL’AGRICOLTURA

336
CONDIVIDI

Si era assunto le responsabilità di tutto il governo per l’abbattimento dei visoni senza che fosse prima approvata una legge ad hoc. Con questa motivazione – riporta LaPresse – si è dimesso il ministro dell’Agricoltura danese Mogens Jensen, 57 anni. L’abbattimento è stato ordinato dopo che una versione mutata del coronavirus è stata trovata in alcune fattorie. Non ci sono prove che la versione mutata sia più pericolosa, ma il governo si è mosso rapidamente, anche se mancava la base giuridica per ordinare l’uccisione di animali sani. “Oggi ho informato il primo ministro che voglio dimettermi dal governo”, ha detto Jensen.

L’opposizione ha chiesto anche le dimissioni della premier, Mette Frederiksen. Il leader del Partito liberale, Jakob Elleman-Jensen, ha chiesto oggi a Frederiksen di seguire l’esempio del ministro del suo governo. “Voglio che la primo ministro si renda conto che quando compie un errore, è sua la responsabilità”, ha detto Elleman-Jensen.

Commenti

commenti