TRENTO, QUATTRO DENUNCIATI PER BRACCONAGGIO IN VALSUGANA

TRENTO, QUATTRO DENUNCIATI PER BRACCONAGGIO IN VALSUGANA

232
CONDIVIDI
caccia3.png

Quattro persone sono state denunciate in flagranza di reato per aver cacciato uccelli con mezzi vietati nella bassa Valsugana. Come riporta Ansa a effettuare l’operazione il personale del Corpo forestale della Provincia di Trento. Le persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria, mentre gli animali catturati illecitamente sono stati sequestrati e trasferiti presso il Centro di recupero dell’avifauna selvatica, gestito dalla Lipu.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti