CARNE SINTETICA, INDAGINE: BOCCIATA DA 3 ITALIANI SU 4

CARNE SINTETICA, INDAGINE: BOCCIATA DA 3 ITALIANI SU 4

616
CONDIVIDI
fotolia_74485617_xs.jpg

Tre italiani sui quattro (75%) bocciano l’arrivo sul mercato di carne sintetica ottenuta in laboratorio. Questo quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixè divulgata in occasione dell’arrivo per la prima volta nei ristoranti della carne fatta in provetta a Singapore dove l’ente di regolamentazione Alimentare, la Singapore Food Agency, ha dato il ‘via libera’ a “bocconcini di pollo” creati da cellule animali e prodotta in bioreattori dalla start-up statunitense Eat Just, che ha fatto sapere di aver realizzato oltre 20 cicli di produzione. Gli italiani – sostiene la Coldiretti – sono preoccupati per le ripercussioni dell’applicazione di queste nuove tecnologie ai prodotti alimentari per le quali alle forti perplessità di natura salutistica si aggiungono quelle di carattere etico.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti