CINA, AL VIA CAMPAGNA DI ADOZIONE DI 200 ALBERI SUL MONTE TAISHAN

CINA, AL VIA CAMPAGNA DI ADOZIONE DI 200 ALBERI SUL MONTE TAISHAN

139
CONDIVIDI

Una campagna di adozioni per oltre 200 antichi e preziosi alberi sul monte Taishan, patrimonio mondiale dell’umanità riconosciuto in Cina: questa – riportano Ansa e Xinhua – la campagna lanciata dal comitato di gestione del sito turistico del monte Taishan. Sarà possibile adottare alberi cresciuti sulla montagna di età superiore ai 100 anni o i più preziosi dal punto di vista storico, culturale e scientifico. Gli aderenti all’iniziativa riceveranno un certificato di adozione della pianta e potranno apporre un cartello con il proprio nome. La quota di adozione per ogni albero varia dai 1.000 yuan (circa 153 dollari) agli oltre 10.000 yuan. I fondi saranno utilizzati per la manutenzione, la tutela e la ricerca scientifica relativa agli alberi che crescono sul monte Taishan. “Il programma di adozione mira a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla protezione degli alberi secolari”, ha affermato Song Hongbing, responsabile dell’ufficio per la tutela del patrimonio del sito. La montagna Taishan o Monte Tai è una delle montagne sacre in Cina e ospita oltre 18.000 antichi e preziosi alberi.

(Foto da Wikipedia)

Commenti

commenti