FIRENZE, TRASPORTA ANIMALI ABUSIVAMENTE: MULTA E SEQUESTRO

FIRENZE, TRASPORTA ANIMALI ABUSIVAMENTE: MULTA E SEQUESTRO

100
CONDIVIDI

Stava trasportando due cavalli da Firenze a Roma, abusivamente: con questa ragione – riporta Adnkronos – un uomo ha ricevuto una multa ed è stato sottoposto al sequestro del veicolo dalla polizia stradale di Prato, che lo ha fermato in A/1, al casello di Impruneta (Firenze). La ditta di trasporto, infatti, non aveva le autorizzazioni e, malgrado le restrizioni dovute alla pandemia, aveva effettuato oltre 400 viaggi, con lunghe percorrenze, impiegando, per eludere i controlli, degli autocarri noleggiati a caro prezzo in Belgio, benché sia vietato. Dai documenti risultava che la ditta aveva assunto l’autista per una prestazione autonoma occasionale, pattuendo per un viaggio di oltre 1000 km un compenso lordo di soli 100 euro e per giunta con tutte le spese a suo carico (autostrada, gasolio, ecc.): i poliziotti hanno segnalato la sua situazione all’ispettorato del lavoro.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti