CAGLIARI, DETENZIONE ILLEGALI DI CARDELLINI: DENUNCIATO

CAGLIARI, DETENZIONE ILLEGALI DI CARDELLINI: DENUNCIATO

77
CONDIVIDI
cardellino.png

Si prendeva cura di quei cardellini, ma non aveva alcun documento che ne attestasse la provenienza e l’acquisto legale. Un 40enne cagliaritano e’ stato denunciato dai carabinieri forestali del Nucleo Cites in collaborazione con i militari della Stazione di Pirri. I militari hanno effettuato un controllo in via del Lentisco dove il 40enne abita e hanno trovato otto cardellini “carduelis carduelis”. L’uomo pero’ non ha saputo giustificarne il possesso e attestarne provenienza e acquisizione. Gli otto volatili sono stati sequestrati e affidati in custodia giudiziale allo stesso proprietario che si e’ sempre preso cura di loro. “La Convenzione di Washington sul commercio internazionale di fauna e flora minacciate di estinzione Cites (Convention on International Trade in Endangered Species of Wild Fauna and Flora) – spiegano i carabinieri – e’ nata proprio dall’esigenza di controllare il commercio degli animali e delle piante (vivi, morti o parti e prodotti derivati), in quanto lo sfruttamento commerciale e’, assieme alla distruzione degli ambienti naturali nei quali vivono, una delle principali cause dell’estinzione e rarefazione in natura di numerose specie”.

Commenti

commenti