PRIZZI (PA), CINQUE ISTRICI UCCISI CON BASTONI APPUNTITI

PRIZZI (PA), CINQUE ISTRICI UCCISI CON BASTONI APPUNTITI

593
CONDIVIDI
istrice.jpg

Hanno ucciso cinque istrici crestati con bastoni appuntiti, esplicitamente vietati per l’attività venatoria. Con questa ragione – riporta Ansa – i carabinieri hanno denunciato tre gelesi per porto abusivo di armi, uccisione di animali e caccia con tecniche vietate. Durante un servizio di controllo del territorio, i militari hanno sorpreso i tre, nella riserva naturale regionale “Monte Carcaci”, fra il Comune di Prizzi e quello di Castronovo di Sicilia: uno dei denunciati è stato trovato anche in possesso di un coltello vietato. Le carcasse degli animali sono state consegnate al servizio veterinario dell’Asp per la distruzione.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti