COVID-19, VACCINATE NOVE SCIMMIE DELLO ZOO DI SAN DIEGO

COVID-19, VACCINATE NOVE SCIMMIE DELLO ZOO DI SAN DIEGO

131
CONDIVIDI

Nove grosse scimmie dello zoo di San Diego, in California, sono state vaccinate contro il Covid-19 in via sperimentale. Come riporta Adnkronos/Dpa lo ha annunciato il giardino zoologico, spiegando che i primati hanno ricevuto il vaccino di Zoetis, una compagnia un tempo legata a Pfizer, che sta sviluppando un prodotto per immunizzare gli animali dal coronavirus. Usando un approccio simili a Novavax, il cui vaccino non è stato ancora approvato per gli umani, Zoetis ha testato il suo prodotto su cani, gatti e visoni. C’erano 27 dosi disponibili e lo zoo ha deciso di usarle per proteggere le sue grandi scimmie. Al momento quattro oranghi e cinque bonobo hanno ricevuto le due dosi prescritte fra gennaio e febbraio, con tre settimane di distanza. Presto sarà il turno di altri tre bonobo e un gorilla. Le grandi scimmie sono gli animali più vicini agli umani e già sono stati segnalati alcuni casi di contagio di coronavirus negli zoo di tutto il mondo.

(Foto dalla pagina dello Zoo di San Diego)

Commenti

commenti