CAPRI, DATTERI DI MARE ESTRATTI PICCONANDO I FARAGLIONI: 19 DENUNCE

CAPRI, DATTERI DI MARE ESTRATTI PICCONANDO I FARAGLIONI: 19 DENUNCE

205
CONDIVIDI

Hanno scavato non solo nelle rocce di Napoli ma anche nei meravigliosi Faraglioni di Capri, noti in tutto il mondo, per prelevare dalle rocce i datteri di mare, molluschi estratti picconando con grave danno all’ecosistema. Come riporta Ansa la procura di Napoli e la Gdf hanno notificato 19 misure cautelari con l’accusa di devastazione ambientale. Secondo quanto accertato da un pool di esperti che hanno fatto da consulenti agli inquirenti, è emerso le operazioni illegali di prelievo hanno desertificato l’ecosistema che si trovava sul 48% delle pareti dei faraglioni che si trovano sott’acqua. Si tratterebbe di un procedimento senza precedenti.

(Foto di Berthold Werner, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=31132627)

Commenti

commenti