COVID-19, STUDIO: I CANI POSSONO RICONOSCERE I POSITIVI?

COVID-19, STUDIO: I CANI POSSONO RICONOSCERE I POSITIVI?

86
CONDIVIDI

Un cane addestrato può davvero riconoscere un soggetto positivo al Covid-19, solo dall’olfatto? Questa – Agi – la domanda a cui vuole rispondere il primo studio sviluppato all’interno di una struttura ospedaliera universitaria con l’addestramento di cani destinati allo screening rapido degli individui potenzialmente affetti da Covid-19 sintomatici e asintomatici. Il progetto di ricerca è stato avviato a Roma presso il Drive-in Campus test del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico e verrà realizzato per la prima volta al mondo su un campione statistico rilevante di oltre 1000 pazienti dell’Università Campus Bio-Medico di Roma. L’efficienza dell’olfatto del cane verrà messa alla prova con i test molecolari per la diagnosi di Covid-19.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti