USA, RIMOSSA PARTE DEL POLMONE AL DOG SITTER DI LADY GAGA AGGREDITO

USA, RIMOSSA PARTE DEL POLMONE AL DOG SITTER DI LADY GAGA AGGREDITO

88
CONDIVIDI

Era stato colpito al petto con un proiettile di pistola nel tentativo di sottrargli i tre bulldog francesi della cantante Lady Gaga che stava portando in passeggiata: come riporta Agi il dog sitter della star è stato dimesso oggi dall’ospedale dopo che i medici gli hanno rimosso una parte del polmone. Ryan Fischer, questo il nome dell’uomo, ha raccontato che stava avendo una ripresa “straordinariamente veloce” quando il polmone ha collassato ed è stato sottoposto a intervento chirurgico. Fischer stava portando i tre bulldog francesi della cantante e attrice a spasso a Los Angeles, mentre lei era a Roma per girare un film, quando un uomo con una semiautomatica lo aveva assalito, sequestrandoli. Due cani erano stati portati via, mentre un terzo era riuscito a scappare; Lady Gaga aveva offerto una ricompensa di 500 mila dollari, senza fare domande, a chi li avesse riconsegnati. Pochi giorni dopo, Koji e Gustav erano stati portati a una stazione della polizia da una donna, apparentemente non coinvolta nel rapimento.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti