VERCELLI, CATTURA UN AIRONE: CARABINIERI DENUNCIANO UN 29ENNE

VERCELLI, CATTURA UN AIRONE: CARABINIERI DENUNCIANO UN 29ENNE

91
CONDIVIDI

Aveva catturato un airone, specie protetta: come riporta Ansa un 29enne di origine romena è stato denunciato dai carabinieri che lo hanno fermato nella campagna di Crescentino. I militari, durante un pattugliamento, lo hanno notato con un telo che nascondeva un grande airone bianco maggiore, che cercava inutilmente di liberarsi. L’animale, una specie protetta autoctona che vive sulle sponde del Po, era stato catturato poco prima vicino a un laghetto: la sua destinazione, con ogni probabilità, sarebbe stata l’abitazione di un ricettatore di animali pregiati. L’airone, visitato da un veterinario, è stato liberato sulle sponde del Po. Il 29enne, incensurato, rischia ora l’arresto da due a sei mesi, e una multa da 516 a 2.000 euro.

(Foto di Zonda da Pexels)

Commenti

commenti