SPINAZZOLA (BAT), SPARA AI CINGHIALI CON LA FIGLIA: INCASTRATO DAL VIDEO

SPINAZZOLA (BAT), SPARA AI CINGHIALI CON LA FIGLIA: INCASTRATO DAL VIDEO

197
CONDIVIDI

Ha sparato ad alcuni cinghiali al fianco della figlia minorenne che ha ripreso tutto con il cellulare e, involontariamente, ha permesso di identificarlo e denunciarlo: come riporta Dire l’episodio ha avuto come protagonista un 45enne di Spinazzola (Barletta-Andria-Trani) denunciato dai forestali. L’uomo ha sparato nel parco dell’Alta Murgia in cui l’attività venatoria è vietata. Nella sua abitazione sono state trovate un’arma compatibile con quella con la quale gli animali erano stati abbattuti e visibile nel video. Le indagini sono partite da un altro video, diventato virale, che ritraeva numerosi cacciatori festanti, assembrati davanti a 11 carcasse di cinghiali: i forestali hanno accertato che il filmato era stato girato in un’area di pertinenza di un’azienda di Corato, dove gli animali erano stati scuoiati in locali non idonei ai sensi di legge.

Commenti

commenti