CALDERARA DI RENO (BO), AVVISTATO UN BRANCO DI LUPI

CALDERARA DI RENO (BO), AVVISTATO UN BRANCO DI LUPI

80
CONDIVIDI
lupi.jpg

Un branco di lupi di 3/5 esemplari è stato avvistato a Calderara di Reno, in provincia di Bologna. Come riporta Ansa a renderlo noto su Facebook lo stesso comune emiliano e il sindaco, Giampiero Falzone:. “Buongiorno e buona domenica a tutte e tutti con questa comunicazione – scrive il primo cittadino – : a Calderara non ci facciamo mancare nulla, neppure i lupi”. Nei giorni scorsi, si legge nel post, “a causa dell’uccisione di alcuni capi di bestiame, abbiamo attivato subito la Polizia Metropolitana e Bologna zoofila Onlus per gli approfondimenti necessari. Si è ipotizzata la presenza di un lupo solitario, disorientato e sceso a valle. In realtà – argomenta – abbiamo adesso la conferma che si tratta di un branco (3/5), in zona Longara, l’ultimo avvistamento via Valli e Castel Campeggi”. Di fronte a questa situazione, prosegue il sindaco di Calderara di Reno, “nessun allarmismo e nessuna avventata iniziativa privata ma bisogna rispettare alcune regole e buone pratiche.. In genere il lupo è un animale schivo e diffidente nei confronti dell’uomo, che tende accuratamente ad evitare. Come dicevo è importante conoscere le buone pratiche da seguire”. Nel dettaglio, viene sottolineato, “chi ha stalle ed animali non lasci gli stessi all’aperto specialmente nelle ore notturne; durante le passeggiate o le uscite con il cane è opportuno tenere i cani al guinzaglio;️ soprattutto in orari notturni non lasciare all’aperto il cibo per animali domestici; per ogni informazione e segnalazione contattare Bologna Zoofila”. In futuro, conclude il post di Falzone, “la presenza del lupo in aree antropizzate sarà probabilmente sempre più frequente e dobbiamo lavorare affinché tale presenza venga considerata un fenomeno naturale di adattamento della specie”.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti