TOKYO, APPELLO DELLA COREA DEL SUD: “NON RILASCI IN MARE L’ACQUA DI...

TOKYO, APPELLO DELLA COREA DEL SUD: “NON RILASCI IN MARE L’ACQUA DI FUKUSHIMA”

56
CONDIVIDI
fukushima_i_by_digital_globe.jpg

Il ministero degli Esteri sudcoreano ha convocato l’ambasciatore  giapponese Koichi Aiboshi presentando una protesta formale dopo che Koo Yun Cheol, ministro per il coordinamento delle Politiche governative, ha detto che Seul “si oppone con forza” al rilascio in mare di oltre 1,25 milioni di tonnellate di acqua contaminata dalla centrale nucleare di Fukushima, colpita dal sisma/tsunami del 2011. Come riporta Ansa Tokyo “rilascerà l’acqua radioattiva dopo averla diluita a livelli non dannosi per l’uomo. Ma la diluizione non cambierà il totale di radioattività dispersa”, ha denunciato a Seul un’alleanza di 31 gruppi civici anti-nucleare e pro-ambiente.

(Fukushima, foto di repertorio)

Commenti

commenti