REGNO UNITO, STAMPA SI APPASSIONA ALLA STORIA DEL CONIGLIO GIGANTE RAPITO

REGNO UNITO, STAMPA SI APPASSIONA ALLA STORIA DEL CONIGLIO GIGANTE RAPITO

73
CONDIVIDI

Non si fermano, con tanto di taglia, le ricerche per ritrovare Darius, “il coniglio più grande al mondo” scomparso sabato scorso dal suo recinto, nel Worcestershire (Inghilterra centrale), e diventato protagonista di un mistero che da un paio di giorni appassiona diversi giornali britannici. Come riporta Ansa la polizia ha messo a disposizione un numero verde, la proprietaria del roditore da record ha promesso una ricompensa di mille sterline (circa 1.200 euro) per chi fornirà informazioni utili al ritrovamento. Grazie alla sua lunghezza decisamente fuori dal comune, 129 cm, nel 2010 Darius è entrato nel Guinness dei Primati acquisendo una popolarità che potrebbe essere all’origine della sua sparizione. La polizia sospetta infatti che sia stato rubato dal giardino dell’abitazione in cui si trovata, a Stoulton.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti