CARRARA, TIENE CANE A CATENA SENZA CIBO E ACQUA: DENUNCIATO

CARRARA, TIENE CANE A CATENA SENZA CIBO E ACQUA: DENUNCIATO

570
CONDIVIDI
canecatanzaro.jpg

Teneva un cagnolino a catena, senza cibo e acqua in un podere di sua proprietà nella frazione di Bonascola: come riporta Adnkronos un 62enne di Carrara è stato denunciato dai carabinieri per maltrattamento. I militari dell’Arma, che si sono mobilitati per salvare il cane, dopo averlo rifocillato lo hanno affidato alle cure di un veterinario, che ha riscontrato un grave stato di malnutrizione, nonché varie patologie e lesioni evidenti. Il cane, che si è accertato chiamarsi Athos, probabilmente deve la vita ai carabinieri, che lo hanno trovato praticamente abbandonato a sé stesso, stanco e rassegnato, visibilmente denutrito ed in pessime condizioni igienico-sanitarie.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti