ADRIONET: RECUPERATE VIVE 483 TARTARUGHE MARINE

ADRIONET: RECUPERATE VIVE 483 TARTARUGHE MARINE

70
CONDIVIDI

Ben 682 tartarughe marine contattate nel corso del 2020, 483 delle quali recuperate vive. Come riporta Adnkronos sono queste le cifre presentate da AdrioNet, la Rete Adriatico-Ionica di coordinamento tra i Centri di Recupero Tartarughe Marine nata lo scorso anno attraverso un protocollo d’intesa. La stragrande maggioranza delle tartarughe che frequentano Ionio e Adriatico appartengono alla specie Caretta caretta: 681 individui contro una sola tartaruga verde, Chelonia mydas, curata e rilasciata in ottime condizioni. Tra i 483 soggetti recuperati vivi (oltre 400 dei quali curati e liberati in mare già nel corso del 2020) ben 381 (79%) presentavano segni inequivocabili di contatti con attività umane, pesca diretta o le cosiddette reti fantasma, residui abbandonati nei fondali.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti