TORNANO IN CILE MILLE CACTUS SEQUESTRATI AI TRAFFICANTI

TORNANO IN CILE MILLE CACTUS SEQUESTRATI AI TRAFFICANTI

243
CONDIVIDI

Erano stati sequestrati a due trafficanti residenti nell’Anconetano e nel Riminese, che li avevano prelevati illegalmente nei deserti cileni dal 2015 al 2019: come riporta Agi mille cactus appartenenti al rarissimo genere ‘Copiapoa’ sono tornati a “casa”. I due indagati dovranno rispondere di detenzione e traffico internazionale di specie protette dalla Convenzione Internazionale di Tutela delle Specie animali e vegetali protette e in via di Estinzione (Cities). L’attività, condotta dai militari ha fatto emergere una rete composta da almeno 19 trafficanti e collezionisti stranieri e italiani, con un traffico diretto principalmente verso i Paesi mediorientali.

(Di Stan Shebs, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=1111206)

Commenti

commenti