SASSARI, SPARGEVA ESCHE AVVELENATE: DENUNCIATO

SASSARI, SPARGEVA ESCHE AVVELENATE: DENUNCIATO

272
CONDIVIDI

Avvelenava gli animali nascondendo sostanze nocive e chiodi dentro porzioni di interiora e carne di animale che, dopo averle avvolte in carta di giornale, lanciava dal finestrino della sua auto. E’ il motivo per cui un sassarese di 74 anni e’ stato denunciato dagli agenti della squadra Mobile della Questura di Sassari con l’accusa di maltrattamento di animali. L’uomo e’ stato incastrato dalle immagini di alcuni sistemi di video-sorveglianza attivi in localita’ Serralonga, nell’agro tra Sassari e Sorso. I “bocconi” sono stati affidati al responsabile del Servizio Veterinario dell’Assl di Sassari e analizzati dall’Istituto Zooprofilattico di Sassari. La prosecuzione delle indagini ha permesso di scoprire nella casa di campagna dell’indagato altre 18 esche pronte all’uso.

Commenti

commenti