ASL TOSCANA, BOOM ALL’ANAGRAFE: 20MILA CANI E GATTI ISCRITTI IN UN ANNO

ASL TOSCANA, BOOM ALL’ANAGRAFE: 20MILA CANI E GATTI ISCRITTI IN UN ANNO

169
CONDIVIDI
canegatto.png

Ben 245.573 fra cani e gatti (rispettivamente 219.799 e i gatti 25.774)iscritti all’anagrafe a fine 2020 con un aumento di oltre 20mila animali rispetto alla fine del 2019, quando i cani iscritti all’anagrafe erano stati 204.381, i gatti 20.863. Come riporta Ansa sono questi i dati in possesso dell’Asl Toscana Centro, competente per le province di Firenze, Prato e Pistoia. “Ad oggi – spiega l’Asl – sono circa 230.000 i cani nel territorio aziendale, circa un terzo della popolazione canina della Toscana. Discorso più complesso per i gatti, la cui anagrafe è facoltativa, rappresentando quindi solo una piccola fetta della popolazione, che mostra comunque un aumento significativo”. “La pandemia – afferma il dottor Enrico Loretti, direttore dell’anagrafe degli animali da compagnia della Asl -, le conseguenti limitazioni di movimento, l’accresciuto bisogno di rapporti di socialità ed affetto ha portato all’aumento della popolazione di cani e gatti anche nei territori ricompresi nella nostra azienda sanitaria”.

Commenti

commenti