SRI LANKA, SPIAGGE SOMMERSE DAI DETRITI DI UNA PORTACONTAINER

SRI LANKA, SPIAGGE SOMMERSE DAI DETRITI DI UNA PORTACONTAINER

418
CONDIVIDI

Le autorita’ dello Sri Lanka hanno denunciato che i detriti di una nave portacontainer andata in fiamme al largo delle sue coste nei giorni scorsi hanno causato “probabilmente il peggior inquinamento delle spiagge della storia del Paese”. Lo riporta la Bbc. La Marine Protection Authority (MEPA) ha affermato che l’inquinamento da microplastiche potrebbe causare anni di danni ecologici all’isola dell’Oceano Indiano. Una nave che trasportava tonnellate di sostanze chimiche ha preso fuoco mentre aspettava di entrare nel porto di Colombo la scorsa settimana.

Commenti

commenti