PIEMONTE, PROPOSTA PER L’ELENCO REGIONALE DEI DOG SITTER

PIEMONTE, PROPOSTA PER L’ELENCO REGIONALE DEI DOG SITTER

53
CONDIVIDI
canepadrone.png

Non solo una professione, ma una professione riconosciuta con un vero e proprio elenco. Questa – riporta Ansa – la proposta di legge del capogruppo di Forza Italia, Paolo Ruzzola per i dog sitter. “Parliamo – ha detto Ruzzola – di circa 32 milioni di animali di affezione presenti in Italia, 15 milioni dei quali sono cani e gatti. Quasi nel 52% delle case è presente uno di questi animali, e per quanto riguarda gli anziani è presente nelle abitazioni di uno su quattro. La funzione dell’animale d’affezione è anche quella di mitigare la solitudine, sentita in particolare nei recenti lockdown, dai quali è emersa la necessità di regolare la figura del dogsitter. Un tempo derubricata come attività accessoria, la figura è ora sempre più strutturata, tanto da avere un proprio codice Ateco”.

Commenti

commenti