CATANIA, CORSE CLANDESTINE: SEQUESTRATE TRE STORICHE SCUDERIE

CATANIA, CORSE CLANDESTINE: SEQUESTRATE TRE STORICHE SCUDERIE

214
CONDIVIDI
cavallicorsapeta.jpg

Facevano vivere i cavalli in stalle sporche, possedevano un ingente quantitativo di medicinali privi di prescrizioni mediche, oltre che il materiale utilizzato solitamente per allestire i calessi da corsa. Come riporta Dire le forze dell’ordine hanno sequestrato tre storiche scuderie di cavalli a Catania: ‘Iannuzzo’ e ‘Teste i Lignu’, nello storico quartiere di San Cristoforo, e ‘Facci i Cani’, nel rione Picanello. Il provvedimento è stato emesso dal gip, su richiesta della Procura etnea che indaga sulle corse clandestine di cavalli. Sequestrate stalle, dieci cavalli, diversi box, 39 calessi e un a. L’inchiesta è stata avviata dopo tre corse clandestine che si erano tenute e Camporotondo etneo e pubblicate sul social network Tik Tok. Sei persone sono state denunciate. I dieci cavalli, che vivevano in stalle sporche, sono stati trasportati in luoghi idonei.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti