ZIBIDO SAN GIACOMO (MI), SALVATI DUE PICCOLI DI CICOGNA BIANCA

ZIBIDO SAN GIACOMO (MI), SALVATI DUE PICCOLI DI CICOGNA BIANCA

261
CONDIVIDI
cicognabiancagrannisi.jpg

Li hanno salvati da un nido che gli adulti avevano abbandonato, probabilmente a causa del maltempo, e portati in un centro recupero della fauna selvatica per le cure necessarie. Come riporta Askanews questa la sorte di due giovani cicogne bianche, salvate grazie al personale operativo di E-Distribuzione, che è intervenuto per la messa in sicurezza di una linea di media tensione nel comune di Zibido San Giacomo, su richiesta delle autorità pubbliche e di Lipu. La necessità era mettere in salvo due giovani esemplari di cicogna bianca che si trovavano da alcuni giorni senza l’assistenza degli adulti in un nido posizionato su un palo dell’elettricità. Probabilmente in seguito al violento temporale che si è verificato nei giorni scorsi, i piccoli volatili sono stati abbandonati presso il nido. Per questo la Lipu, con Pierfrancesco Coruzzi del progetto Cicogna bianca Lombardia, dopo essersi accertato della situazione, ha avvisato infatti i Vigili del Fuoco, i quali hanno poi chiesto l’intervento di E-Distribuzione per mettere in sicurezza la linea. Grazie poi alla Polizia locale e alla collaborazione del sindaco si è potuto procedere con urgenza e mettere in salvo gli animali, che la Lipu, con l’associazione Sylvia, hanno condotto al Centro recupero del Wwf di Vanzago per le cure necessarie affinché gli animali possano riprendere peso e salute ed essere poi liberati in natura.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti