DINOSAUR PARK-ENPA: LEZIONI AI BIMBI SUL RISPETTO DEGLI ANIMALI

DINOSAUR PARK-ENPA: LEZIONI AI BIMBI SUL RISPETTO DEGLI ANIMALI

144
CONDIVIDI

Imparare a conoscere, rispettare e comunicare con gli animali circondati da T-rex, Triceratopi e Velociraptor, per far riflettere i bambini su tematiche ambientali e biodiversità. Questo l’obiettivo della collaborazione tra l’Ente Nazionale Protezione Animali e Next Exhibition Italia che organizza la mostra “Dinosaur Park” a Borgaro Torinese (Torino). Ventidue dinosauri a grandezza naturale, con ricostruzioni degli habitat in cui sono vissuti. Faccia a faccia con il cattivissimo Tyrannosaurus Rex, con l’erbivoro Triceratops, con il maestoso Brachiosaurus: i dinosauri respirano, si muovono, sono vivi, grazie alla tecnologia animatronica. In questo straordinario contesto, all’interno dell’esposizione ospitata nel Parco Chico Mendes, tutti i giovedì Enpa organizzerà laboratori didattici per preparare adeguatamente i bambini all’attività con glianimali, partendo da una riflessione sul perché alcuni animali, proprio come successe ai dinosauri, si sono estinti.

Costruire una buona predisposizione verso l’animale, avvicinare i bambini alla natura, conoscere il modo di percepire il comportamento e le modalità comunicative e cognitive degli animali, favorire il corretto rapporto tra uomo e animale, porre le basi della conoscenza etologica della specie, responsabilizzare i più piccoli verso gli animali e la società, migliorare l’integrazione della classe, del gruppo e la partecipazione all’attività didattica. Questi gli obiettivi al centro dei laboratori didattici organizzati dall’Enpa all’interno di Dinosaur Park partiti oggi e che diventeranno un appunto fisso ogni giovedì fino alla fine della mostra il 12 settembre.

“I dinosauri e l’estinzione di questi giganti preistorici – afferma Carla Rocchi , Presidente nazionale Enpa – da sempre accendono la curiosità dei bambini, un’ottima occasione per invitare i nostri ragazzi a riflettere sul delicato equilibrio dell’ambiente, scoprire gli animali che ancora oggi rischiano di scomparire e pensare insieme a cosa ognuno di noi può fare per salvaguardare la terra e tutti i suoi abitanti. L’Enpa da sempre da grandissimo valore all’educazione dei giovani e dei più piccoli, gli unici che possono davvero farci sperare in un futuro più sostenibile”.

(Testo e foto Enpa)

Commenti

commenti