LIGURIA, AVVISTATI DELFINI E BALENOTTERE VICINO ALLA CORSICA

LIGURIA, AVVISTATI DELFINI E BALENOTTERE VICINO ALLA CORSICA

245
CONDIVIDI
balenotteraminore.jpg

Sono numeri da record quelli registrati dai ricercatori della Fondazione Clima lo scorso 23 luglio a bordo della M/N Mega Regina, sulle tratte Savona/Ile Rousse e Ile Rousse/Nizza. Come riporta Askanews sulla tratta Savona/Ile Rousse, decine di delfini, uno zifio, una tartaruga e due balenottere – si spiega in una nota – sono stati avvistati tra la Liguria e la Corsica ma sorprendente è stato il viaggio di ritorno, con oltre 60 balenottere avvistate. “La tratta Nizza/Ile Rousse/Nizza è tra quelle dove la presenza di balenottera è più costante ma i numeri registrati nel monitoraggio del 23 luglio sono da considerarsi eccezionali: più di 30 avvistamenti di balenottera comune, molti dei quali di gruppi di 2-4 animali insieme, per un totale di oltre 60 individui. L’area più ‘affollata’ è la parte centrale della tratta, con fondali di oltre duemila metri. Questa particolare aggregazione è sicuramente dovuta a condizioni ambientali favorevoli, che garantiscono la presenza di cibo (il krill) per questi animali”, commenta emozionata Paola Tepsich, ricercatrice di Fondazione Cima.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti