AMAZZONIA, DEFORESTAZIONE RIDUCE LE PIOGGE E METTE A RISCHIO L’ECOSISTEMA

AMAZZONIA, DEFORESTAZIONE RIDUCE LE PIOGGE E METTE A RISCHIO L’ECOSISTEMA

188
CONDIVIDI
amazzonia.jpg

La deforestazione dell’Amazzonia starebbe riducendo le piogge con un grave rischio per tutto l’ecosistema. Come riporta Adnkronos la foresta genera una parte della pioggia che cade nella sua stessa zona, poiché preleva acqua dal suolo e la traspira nell’aria circostante, e in questo modo si auto-sostiene. Uno studio dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Consiglio nazionale delle ricerche di Torino (Cnr-Isac) pubblicato su Global Change Biology, rivela che il contributo della foresta è maggiore di quanto si pensasse. “Piccoli cambiamenti nell’umidità dell’aria, dovuti alla presenza o meno di alberi, possono portare a grandi cambiamenti nella pioggia osservata”, sottolinea Mara Baudena, ricercatrice del Cnr-Isac e primo autore della ricerca. “Queste amplificazioni finora non erano state considerate. In questo studio sono stati analizzati dati di precipitazione e umidità dell’aria per più di dieci anni a scala oraria su una ampia parte della foresta amazzonica e delle aree confinanti, in combinazione con dati e modelli sviluppati in lavori precedenti dall’Università di Utrecht nei Paesi Bassi, che calcolano come l’umidità venga traspirata dalle piante e trasportata dai venti in tutta l’Amazzonia”, spiega.

Commenti

commenti