SLOVENIA, WWF: PRIMA RIPRODUZIONE DI LINCI RILASCIATE SULLE ALPI

SLOVENIA, WWF: PRIMA RIPRODUZIONE DI LINCI RILASCIATE SULLE ALPI

130
CONDIVIDI

“Ottime notizie dal progetto Life Lynx: abbiamo la prima prova che una delle linci rilasciate nelle Alpi slovene nell’ambito del progetto si sia riprodotta. Due escursionisti della Gorenjska in Slovenia hanno avvistato tre cuccioli di lince e la loro madre Aida, mentre facevano un’escursione nell’altopiano di Jelovica. Hanno poi condiviso con i ricercatori del progetto la loro esperienza e le foto dei cuccioli e della loro madre Aida”. Così Wwf Italia in una nota. “Non è escluso che anche le altre due femmine traslocate, Lenka e Julija, abbiano cuccioli – si legge – Dal loro rilascio a fine aprile 2021 nella regione della Gorenjska, in Slovenia, tutte le linci non si sono ancora allontanate dalla regione; Zois e Aida sono rimaste nell’area di Jelovica e Tris, Julija e Lenka sull’altopiano di Pokljuka. Gli animali derivano da catture effettuate nei Carpazi di Romania e Slovacchia e il rilascio in Slovenia è avvenuto al termine di 3 settimane di quarantena”. “Gli incontri con la lince in natura sono molto rari, e ancor più raro è osservare una femmina in compagnia dei suoi cuccioli. Ricordiamo che è importante non disturbare gli animali, poiché questi primi mesi sono fondamentali per la loro sopravvivenza. Durante il periodo in cui sono in tana, le femmine spostano i loro cuccioli abbastanza spesso per ridurre l’odore, che potrebbe attirare potenziali predatori”, spiega l’associazione. che supporta attivamente il progetto europeo.

(Testo e foto dalla pagina Facebook LIFE Lynx)

Commenti

commenti