FROSINONE, CANI AVVELENATI CON LE POLPETTE: CACCIA AL KILLER

FROSINONE, CANI AVVELENATI CON LE POLPETTE: CACCIA AL KILLER

274
CONDIVIDI

Caccia al killer di cani da tartufo che, in provincia di Frosinone, avrebbe avvelenato alcuni animali nella zona compresa tra Alvito e San Donato Valcomino, in provincia di Frosinone. Come riporta Agi è scattata un’indagine della procura della Repubblica di Cassino e dei carabinieri forestali per il reato di ‘uccisione di animale’. Le verifiche sono partite dopo che la scorsa settimana in un’area rurale tra la località “Fosso del Nibbio” del Comune di Alvito e in località “Tre Ponti Superiori” del Comune di San Donato Val di Comino, sono state trovate le carcasse degli animali molto probabilmente deceduti per avvelenamento. Non è cosa rara infatti che i proprietari dei cani si vedano colpire il proprio “aiutante” da queste insidiose trappole mortali, micidiali nonostante un pur tempestivo intervento medico veterinario. La pista seguita dagli inquirenti è quella della concorrenza, in una lotta senza regole per reperire un prodotto dal grande valore economico.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti