GIORNATA CANE, OMS: 200 MILIONI DI RANDAGI NEL MONDO

GIORNATA CANE, OMS: 200 MILIONI DI RANDAGI NEL MONDO

246
CONDIVIDI

Al mondo ci sarebbero ben 900 milioni di cani e, di questi, ben 200 milioni sarebbero randagi: queste – riporta Adnkronos – le stime dell’Oms. In Italia i dati del 2020 sul randagismo in Italia, condivisi dal ministero della Salute, registrano 76.192 ingressi in canili sanitari, 42.665 in canili rifugio e 42.360 adozioni di cani randagi. Un fenomeno diffuso soprattutto in alcune regioni, dove prosperano colonie di cani randagi e dove gli abbandoni di animali domestici si intensificano nel periodo estivo o in concomitanza con l’apertura della stagione di caccia. La sensibilizzazione contro l’abbandono dei cani e la promozione dell’adozione di animali senza famiglia sono i principali obiettivi della Giornata Internazionale del Cane che si celebra il 26 agosto e nata nel 2004 per celebrare e dedicare attenzione all’animale da compagnia per eccellenza.

Commenti

commenti