REGGIO CALABRIA, CANI PICCHIATI E MALTRATTATI: INTERVIENE LA POLIZIA

REGGIO CALABRIA, CANI PICCHIATI E MALTRATTATI: INTERVIENE LA POLIZIA

818
CONDIVIDI

Un cane lasciato legato a un palo per alcune ore e un altro percosso violentemente dal proprietario. Come riporta Ansa sono questi i due episodi che hanno visto impegnati gli agenti di polizia di Reggio Calabria. Nella prima circostanza, nelle ore calde della tarda mattinata, la Sala operativa della Questura ha risposto alla richiesta di aiuto di una signora che segnalava, nei pressi di un supermercato del quartiere Santa Caterina, la presenza di un cane sofferente, legato ad un palo e lasciato per diverso tempo al sole. L’animale è stato salvato mentre i proprietari sono stati denunciati per maltrattamento di animali. L’altro episodio è stato invece segnalato da un’addestratrice canina che, preoccupata, contattava il numero d’emergenza 113: in località Gallico, un uomo stava percuotendo violentemente il proprio cane. Il soggetto, originario della Repubblica Ceca, aveva poco prima scaraventato il cane contro un palo della luce, per poi continuare a picchiarlo con veemenza. Il cane, risultato privo di microchip, è stato visitato e affidato a personale qualificato in attesa di una collocazione idonea, mentre l’aggressore, che per ritorsione ha danneggiato l’autovettura della denunciante, è stato denunciato per maltrattamento di animali e danneggiamento.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti