VALMONTONE, DUE CANI TROVATI SENZA VITA IN UN TORRENTE: INDAGINI

VALMONTONE, DUE CANI TROVATI SENZA VITA IN UN TORRENTE: INDAGINI

392
CONDIVIDI
maremmano.jpg

Nelle acque di un torrente tra i comuni di Genazzano (Roma) e Paliano (Frosinone) sono state trovate le carcasse di due cani in avanzato stato di decomposizione. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri di Paliano, la Polizia locale, attivisti dell’associazione LNDC Animal Protection e personale dell’ ASL di Anagni. I corpi erano nei pressi del rudere “Mola dei Piscoli”. la loro presenza è stata segnalata da un passante che, la sera del 26 agosto, camminando sul ponte sovrastante ha percepito un forte odore  di putrefazione

I due poveri animali avevano una casa e un’identità: la femmina, un cane Corso di cinque anni, si chiamava Gemma, mentre il maschio, un maremmano, ne aveva uno e mezzo e si chiamava Isacco. Entrambi avevano il microchip. La proprietaria ha dichiarato che si erano allontanati, o erano stati portati via, dalla loro casa a Valmontone da circa dieci giorni. La donna che vive lì da sola da un anno, anche con altri animali, ci ha raccontato di non avere cattivi rapporti con nessuno della zona.

Commenti

commenti