CIBUS: L’ITALIA HA RAGGIUNTO L’AUTOSUFFICIENZA ALIMENTARE

CIBUS: L’ITALIA HA RAGGIUNTO L’AUTOSUFFICIENZA ALIMENTARE

535
CONDIVIDI

Per la prima volta nella sua storia recente l’Italia ha raggiunto l’autosufficienza alimentare. A certificarlo – riporta Ansa – è uno studio della Coldiretti presentato a Cibus 2021. Per la prima volta le esportazioni di cibi e bevande nazionali hanno superato in valore le importazioni dall’estero, sotto la spinta del cambiamento nei consumi e nel commercio determinati dall’emergenza Covid. In totale le vendite all’estero per il primo semestre hanno raggiunto quota 24,81 miliardi di euro, in aumento dell’12% rispetto all’anno precedente, che sorpassano le importazioni ferme nello stesso periodo a 22,95 miliardi, sulla base dei dati Istat. Una svolta storica avvenuta sotto la spinta della “fame” di Made in Italy nel mondo, commenta il presidente Ettore Prandini, ma anche all’aumento del 7,6% degli acquisti degli italiani di prodotti che riportano in etichetta un legame con il Belpaese, pari a 8,4 miliardi di euro secondo l’Osservatorio Nielsen Immagino. All’estero le vendite sono sostenute soprattutto dai prodotti base della dieta mediterranea come il vino, la frutta e verdura, fresca e trasformata.

Commenti

commenti