AUDI: FILTRI SPECIALI PER NON DISPERDERE MICROPARTICELLE PLASTICHE

AUDI: FILTRI SPECIALI PER NON DISPERDERE MICROPARTICELLE PLASTICHE

90
CONDIVIDI
inquinamento.jpg

Filtri speciali per evitare che le microparticelle plastiche generate dall’usura degli pneumatici e altre sostanze nocive vengano disperse nell’ambiente attraverso l’acqua piovana e la rete fognaria: come riporta Agi è ciò per cui l’Audi Environmental Foundation e l’Università Tecnica di Berlino stanno collaborando, insieme ad altri partner. Ogni volta che un veicolo si muove, i suoi pneumatici e l’asfalto si usurano, generando particelle inquinanti. Si calcola che in un Paese come la Germania ogni anno rimangano sulle strade circa 110.000 tonnellate di microplastiche, che poi si disperdono nell’ambiente con il vento, oppure finiscono nelle fogne attraverso il deflusso urbano e da lì nel sottosuolo, nei fiumi e negli oceani. Queste microparticelle dannose per l’ambiente vengono prodotte anche dagli pneumatici delle biciclette, dalle ruote degli skateboard e perfino dalle suole delle scarpe.

Commenti

commenti