AMAZZONIA, 85% SPECIE A RISCHIO PER INCENDI E DEFORESTAZIONE

AMAZZONIA, 85% SPECIE A RISCHIO PER INCENDI E DEFORESTAZIONE

116
CONDIVIDI
la-foresta-amazzonica.jpg

In appena vent’anni gli incendi e la deforestazione hanno danneggiato irreparabilmente l’habitat di circa l’85% delle specie a rischio estinzione in Amazzonia. Come riporta Agi lo certifica uno studio sulla rivista Nature condotto da Xiao Feng del dipartimento di Geografia Florida State University, USA. La ricerca stima che per ogni 10.000 km di foresta bruciata, circa 27-37 specie di piante e circa 2-3 specie di vertebrati che vivono in Amazzonia sono state colpite in diversa misura. Man mano che gli incendi si avvicinano al cuore del bacino amazzonico, che ha livelli maggiori di biodiversità, si prevede che l’impatto degli incendi aumenterà. Il bacino amazzonico ospita il 10% di tutte le specie conosciute e ha un ruolo vitale nella regolazione del clima terrestre. Il degrado della foresta minaccia la resilienza dell’intero ecosistema. Si prevede che entro il 2050 circa il 21-40% della foresta andrà perduto, il che avrà grandi impatti sulla biodiversità amazzonica.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti