COPERNICUS: ESTATE 2021 LA PIÙ CALDA DEGLI ULTIMI 30 ANNI

COPERNICUS: ESTATE 2021 LA PIÙ CALDA DEGLI ULTIMI 30 ANNI

155
CONDIVIDI

L’estate del 2021 è stata la più calda degli ultimi trent’anni: a certificarlo – riporta Ansa – Copernicus, l’osservatorio europeo per il clima che certifica come i mesi appena trascorsi abbiano avuto temperature medie di un grado superiori rispetto alla media del periodo 1991-2020. In Europa, l’estate di quest’anno ha superato di 0,1 gradi le precedenti estati più calde, quelle del 2010 e del 2018. A livello mondiale, agosto 2021 è stato il terzo agosto più caldo mai registrato (a pari merito con l’agosto 2017), superiore di poco più di 0,3 gradi rispetto alla media 1991-2020. In Europa, secondo Copernicus, l’agosto del 2021 ha registrato temperature simili alla media nel periodo 1991-2020, ma con condizioni differenti nel continente: temperature massime da record nei paesi del Mediterraneo, temperature più alte della media ad est, temperature sotto la media al nord. I dati di Copernicus su agosto e sull’intera estate non fanno che confermare quanto l’osservatorio aveva già reso noto in precedenza.

(Siccità in Sicilia, foto di repertorio)

Commenti

commenti