MONTECCHIO (RE), POLPETTA KILLER NEL GIARDINO DELLA VICINA: DENUNCIATA 80ENNE

MONTECCHIO (RE), POLPETTA KILLER NEL GIARDINO DELLA VICINA: DENUNCIATA 80ENNE

647
CONDIVIDI

Ha posizionato una polpetta “trappola” – farcita di spille da balia – nel giardino della vicina con l’obiettivo di fare del male o uccidere il suo cane. Protagonista del malvagio gesto una donna di 80 anni, denunciata dai carabinieri con le accuse di maltrattamento di animali e getto pericolose di cose. Come riporta Ansa l’episodio è avvenuto a Montecchio Emilia, nel Reggiano, lo scorso luglio. Il cane per fortuna non ha mangiato la polpetta e la proprietaria ha chiamato i militari che sono risaliti alla vicina di casa, anziana, incastrata dalle riprese di una telecamera. La donna inoltre aveva precedenti specifici, nel 2016, era già stata denunciata per un’analoga condotta ai danni di un altro vicino.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti