CINA, STOP A COSTRUZIONE DI CENTRALI A CARBONE ALL’ESTERO

CINA, STOP A COSTRUZIONE DI CENTRALI A CARBONE ALL’ESTERO

115
CONDIVIDI
centralecarbone.jpg

Il governo cinese smetterà di costruire centrali a carbone all’estero: come riporta IlSole24Ore – Radiocor Plus lo ha dichiarato alle Nazioni Unite il presidente Xi Jinping, aggiungendo una serie di impegni contro la lotta ai cambiamenti climatici appena poche settimane prima della conferenza COP26 sul clima. Al contempo il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha detto che gli Stati Uniti “raddoppieranno” gli aiuti ai paesi in via di sviluppo per far fronte alla crisi climatica, un impegno di circa 11 miliardi di dollari l’anno, secondo gli esperti. Entrambe le misure sono state subito elogiate dagli ambientalisti, che le chiedono da tempo, nonché dal segretario generale dell’Onu Antonio Guterres. “Se gli annunci di oggi sono i benvenuti, abbiamo ancora molta strada da fare per rendere la COP26 un successo”, ha comunque osservato Guterres.

Commenti

commenti