CALIFORNIA, FUORIUSCITA DI PETROLIO: MEZZO MILIONE DI LITRI IN MARE

CALIFORNIA, FUORIUSCITA DI PETROLIO: MEZZO MILIONE DI LITRI IN MARE

143
CONDIVIDI
petrolio.jpg

La contea è nota per la serie televisiva “The OC”, ma oggi è tristemente all’onore delle cronache per una fuoriuscita record di petrolio da un oleodotto collegato ad una piattaforma offshore: come riporta Askanews sono stati sversati in mare circa 500mila litri di petrolio, nella Orange County, in California. Lungo le coste di Huntington Beach e Newport Beach sono stati trovati uccelli e pesci morti sulla riva. Diverse squadre sono già al lavoro sulle spiagge per salvare gli animali. “Questo è un oltraggio – dice Andrea Leon-Grossmann, direttrice dell’associazione Climate Action – Sapevamo sarebbe accaduto. Abbiamo regolamenti molto permissivi. E poi il fatto che questo oleodotto sia stato costruito negli anni Ottanta, sappiamo che non fanno molta manutenzione e sappiamo anche che non abbiamo bisogno di questa energia sporca. Abbiamo già la tecnologia per l’energia rinnovabile al cento per cento e stiamo ancora trivellando per il petrolio”. “Non posso crederci che siamo messi così nel 2021 e che questo stia accadendo, è il motivo per cui sono venuto qui a guardare coi miei occhi – dice un residente, Ricky Dupar – è una tragedia”. La macchia oleosa si estende per 10 chilometri, le spiagge sono chiuse e c’è divieto di entrare in acqua per le contaminazioni.

Commenti

commenti