PLASTICA: CAMPAGNA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PER MINORE USO E RICICLO

PLASTICA: CAMPAGNA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PER MINORE USO E RICICLO

28
CONDIVIDI

Tutelare l’ambiente che ci circonda, con un occhio di riguardo ai nostri mari, attivando campagne di sensibilizzazione contro l’abbandono di oggetti in plastica. Sensibilizzare cittadini, Pubblica Amministrazione e imprese, attraverso la condivisione di buone pratiche di comportamento, linee guida da seguire e attuazione di modelli innovativi e sostenibili di produzione. Incentivare il riciclo e il riutilizzo degli oggetti “monouso”, per accelerare l’applicazione della Strategia europea per la plastica nell’economia circolare. Ruota attorno a questi obiettivi – riporta Ansa – la mission del progetto “Pa Plastic Free”, avviato da Formez PA per il Ministero della Transizione Ecologica e al centro del seminario “La plastica: effetti sull’ambiente marino e terrestre”, svoltosi ad Ischia, evento introduttivo di un percorso di giornate formative, con laboratori, workshop e focus group di informazione e sensibilizzazione, grazie al supporto del Direttore dell’AMP Tonino Miccio, di docenti e specialisti del settore. Un incontro rivolto ad amministrazioni locali e operatori del settore alberghiero e della pesca, nel territorio dell’Area marina protetta Regno di Nettuno. E la riduzione del consumo della plastica monouso è proprio uno dei principali obiettivi delle amministrazioni comunali che fanno parte del Consorzio.

Commenti

commenti