TRAPANI, MANEGGIO ABUSIVO DI CAVALLI: MULTE E SEQUESTRI

TRAPANI, MANEGGIO ABUSIVO DI CAVALLI: MULTE E SEQUESTRI

569
CONDIVIDI

Trentadue sanzioni per un importo complessivo di 48mila euro per nove persone: è quanto elevato dai carabinieri forestali a seguito di un blitz, in collaborazione con il personale del Dipartimento Prevenzione Veterinaria dell’Asp, in un maneggio nella frazione Xitta, a Trapani. Come riporta Italpress al termine dell’ispezione l’azienda zootecnica, che dava stallo a 12 cavalli, si è rivelata completamente abusiva. I Carabinieri hanno accertato, inoltre, diverse irregolarità nella documentazione degli equini: alcuni erano stati movimentati e trasferiti nel sito abusivo in assenza della modulistica che ne attesta la sanità oltre ad il luogo di provenienza e di destinazione, molti erano sprovvisti di microchip, mentre per altri non erano stati effettuati i passaggi di proprietà.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti