STUDIO UNGHERESE: I CANI APPRENDONO IL LINGUAGGIO COME GLI UMANI

STUDIO UNGHERESE: I CANI APPRENDONO IL LINGUAGGIO COME GLI UMANI

87
CONDIVIDI

Capacità di estrarre parole dal discorso utilizzando calcoli e regioni celebrali simili a quelle dei loro proprietari. Come riporta Agi è una delle straordinarie capacità dei cani: a dimostrarlo uno studio di imaging cerebrale condotto da ricercatori ungheresi. Di fatto i quattrozampe fanno qualcosa di simile ai bambini, che possono individuare nuove parole in un discorso verbale molto prima di imparare cosa significano quelle parole. Per dire dove finisce una parola e ne inizia un’altra, i bambini fanno calcoli complessi per tenere traccia dello schema delle sillabe: le sillabe che di solito appaiono insieme sono probabilmente parole, e quelle che non lo sono probabilmente non lo sono.

Commenti

commenti