COP26, CINGOLANI: DALLA “GLOBAL ENERGY ALLIANZ” 150 MILIONI DI POSTI DI LAVORO

COP26, CINGOLANI: DALLA “GLOBAL ENERGY ALLIANZ” 150 MILIONI DI POSTI DI LAVORO

282
CONDIVIDI

“Raggiungere un miliardo di persone con sorgenti di energia affidabile, risparmiare 4 miliardi di tonnellate di CO2, e creare come previsione a regime oltre 150 milioni di posti di lavoro”. Così – riporta LaPresse – il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani, in una conferenza alla Cop26 a Glasgow, spiega i tre punti cardine del fondo pubblico-privato ‘Global energy allianz’; fondo che “parte con 10 miliardi e ha la grossa ambizione di arrivare a 100 miliardi” con “l’obiettivo di accelerare soluzioni climatiche, creare lavoro verde e accelerare la transizione”. Tra i partecipanti, le fondazioni dei giganti Rockefeller, Ikea, e Bezos.

Commenti

commenti