LATINA, AL “GIARDINO DI NINFA” ARRIVANO I CORMORANI

LATINA, AL “GIARDINO DI NINFA” ARRIVANO I CORMORANI

243
CONDIVIDI

Un gruppo di cormorani sta facendo una piacevole sosta da diversi giorni nelle “isole di basking” realizzate all’interno del Parco Naturale di Pantanello, nell’area esterna alle mura della città medievale che racchiude il Giardino di Ninfa di proprietà della Fondazione Roffredo Caetani ma che fa parte dello stesso monumento naturale, nell’ambito del progetto europeo Life Greenchange. Come riporta Agi si tratta di un risultato straordinario che giunge in un’area di cento ettari. Il progetto Life Greenchange, che coinvolge numerosi partner è lo strumento di finanziamento dell’Unione Europea per l’ambiente e per l’azione per il clima. L’obiettivo generale del programma Life è contribuire all’attuazione, all’aggiornamento e allo sviluppo della politica e della legislazione dell’Ue in materia di ambiente e clima mediante il cofinanziamento di progetti con un elevato valore aggiunto europeo. Da qui l’intervento, tra gli altri nel territorio pontino, nell’area del monumento naturale del Giardino di Ninfa di cui il Parco di Pantanello fa parte. Le isole di basking sono state sistemate negli stagni del sito per favorire la permanenza e la riproduzione della fauna.

(Foto dalla pagina ufficiale del progetto Life Greenchange)

Commenti

commenti