COP26, BOZZA DI ACCORDO: MANTENERE IN VITA OBIETTIVO DI +1,5 GRADI

COP26, BOZZA DI ACCORDO: MANTENERE IN VITA OBIETTIVO DI +1,5 GRADI

302
CONDIVIDI

“Mantenere in vita” e “a portata di mano” l’obiettivo degli 1,5 gradi centigradi di aumento medio della temperatura globale. Questo – riporta LaPresse – il cuore della prima bozza del documento conclusivo della Cop26 a Glasgow, messo a punto alla fine della prima settimana di lavori del vertice mondiale sui cambiamenti climatici organizzato nell’ambito della Convenzione quadro delle Nazioni Unite (Unfccc). Il testo è di tre pagine, con una suddivisione per capitoletti, e alcuni messaggi chiave. I negoziati si concluderanno il 12 novembre.

Al momento nella dichiarazione non vi è alcun riferimento alle fonti fossili: una scelta che, riporta il Corriere della Sera, sarebbe dettata dalle pressioni dell’Arabia Saudita, tramite la sua folta delegazione di lobbisti. Per ora ci sarebbe riuscita nonostante la “Dichiarazione globale di transizione dal carbone all’energia pulita” firmata da una quarantina di paesi giovedì scorso (senza però i principali inquinatori: Usa, Russia, Cina, Australia e India).

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti