CASTELFIORENTINO (FI), SPARÒ AL MICIO DAL BALCONE: MULTA DA 2.700 EURO

CASTELFIORENTINO (FI), SPARÒ AL MICIO DAL BALCONE: MULTA DA 2.700 EURO

516
CONDIVIDI
gatto spaventato.jpg

Uscito sul balcone ha sparato con la sua carabina ad aria compressa a un micio nel giardino della vicina di casa, ferendolo. Come riporta Ansa il colpevole di questo orribile gesto avvenuto il 2 luglio 2020, un uomo di 58enne di Castelfiorentino (Firenze), ha patteggiato una pena al pagamento di una multa da 2.700 euro per il reato di maltrattamento di animali. Il pm Christine Von Borries aveva dato parere favorevole. L’animale, ferito all’addome, si è salvato dopo essere stato sottoposto all’intervento chirurgico. L’uomo secondo quanto appreso non avrebbe mai spiegato il motivo del suo gesto.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti