MILANO, ANTIBRACCONAGGIO: SEQUESTRATE 81 ALLODOLE USATE COME RICHIAMI VIVI

MILANO, ANTIBRACCONAGGIO: SEQUESTRATE 81 ALLODOLE USATE COME RICHIAMI VIVI

370
CONDIVIDI
allodola.jpg

Un’intensa attività antibracconaggio è stata effettuata dai carabinieri forestali del nucleo Cites di Milano e dalla stazione Carabinieri Forestale di Magenta. Come riporta Nova i controlli effettuati sono stati una decina. A conclusione di essi, cinque persone sono state segnalate alle Procure della Repubblica di Busto Arsizio, Milano e Pavia. I fatti sono stati accertati nei comuni di Albairate, Arconate e Cuggiono. Le persone segnalate sono due persone residenti in provincia di Bergamo, due in provincia di Brescia ed una di Milano. In totale sono state sequestrate 81 allodole, utilizzate illegalmente come richiami vivi. Si tratta di passeriformi, utilizzati come richiami per la caccia ad esemplari della stessa specie. Sono state sottoposte a sequestro in quanto riportavano anelli identificativi non conformi o contraffatti. Gli animali verranno, quanto prima, affidati ad idonei centri di recupero.

(Allodola, foto di repertorio)

Commenti

commenti