NORMANDIA (FRANCIA), MORIA DI RICCI: SI INDAGA SU MISTERO

NORMANDIA (FRANCIA), MORIA DI RICCI: SI INDAGA SU MISTERO

264
CONDIVIDI
ricciotremilla.jpg

Almeno 630 ricci comuni sono stati ritrovati morti, in Normandia, a nordovest della Francia, dall’ente locale di salvaguardia della fauna selvatica. Nel 2020 – riporta Agi – lo stesso ente, con sede a Allouville-Bellefosse, nella regione della Senna Marittima, aveva rinvenuto 440 ricci senza vita, ma finora non si sono trovate spiegazioni a queste morti misteriose. “È sempre peggio. Anzi è davvero catastrofico. Per noi che li curiamo è molto demoralizzante. Sabato scorso otto esemplari ci sono stati affidati e l’indomani già quattro erano morti” ha raccontato a Le Parisien Alain Beaufils, direttore del Centro di accoglienza e studio sulla natura e l’ambiente, noto con l’acronimo Chene. Il fenomeno della forte incidenza di mortalità della specie viene riscontrato da circa 3 anni anche in altre regioni della Francia, in Belgio e Gran Bretagna ma da nessuna parte sono state finora individuate le cause.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti