SPAGNA, PODEMOS: ACCELERARE SU LEGGE BENESSERE ANIMALI

SPAGNA, PODEMOS: ACCELERARE SU LEGGE BENESSERE ANIMALI

23
CONDIVIDI
canegatto.png

Accelerare con urgenza le procedure per l’approvazione del progetto di legge sul benessere degli animali: come riporta Nova la richiesta arriva da Unidas Podemos (Up) ed è rivolta al Partito socialista operaio spagnolo, quello di maggioranza. Il testo aspetta il via libera del governo dal 6 ottobre scorso. Fonti consultate dall’agenzia stampa “Europa Press”, hanno spiegato che questa legge non è solo parte dell’accordo di coalizione, ma tutti i gruppi parlamentari, ad eccezione di Vox, hanno concordato in una mozione comune al Congresso dei deputati (la camera bassa del Parlamento) delle necessità di fare progressi in merito al diritto degli animali. La nuova legge prevede, tra le varie misure, il divieto di acquistare animali nei negozi, la conversione degli zoo in luoghi di allevamento nativo in cattività, l’introduzione di meccanismi di controllo degli allevamenti e di un registro di persone interdetta al possesso di animali. Saranno vietati, inoltre, gli spettacoli circensi con gli animali e la fissazione di un tetto massimo pari a 5 di animali domestici per proprietario. Nel caso in cui si dovesse superare questa soglia il titolare deve essere registrarsi come zoo. Gli animali, inoltre, non potranno essere soppressi se non per “motivate ragioni”.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti